psicodrammaLo psicodramma analitico è un approccio terapeutico che consente di esprimere, attraverso la drammatizzazione, le diverse dimensioni della propria vita stabilendo collegamenti costruttivi fra di esse.

Tale tecnica si deve allo psicoanalista Moreno, il quale era convinto che l’esperienza diretta ed immediata delle proprie dinamiche interiori favorisse la possibilità di toccare con mano aspetti di sé che, altrimenti, sarebbero rimasti in ombra, stimolando in questo modo un cambiamento.

Grazie allo psicodramma l’individuo ha occasione di divenire attore della propria vita sperimentando e rivivendo situazioni emotivamente significative della storia personale, piuttosto che raccontarle: l’accento è sul fare, oltre che sul dire.

Ciò consente al tempo stesso di riscoprire e valorizzare la propria spontaneità e creatività, qualità fondamentali, uniche in grado di stimolare nuove risposte e comportamenti, di fronte a situazioni vecchie o nuove che si presentano quotidianamente.

Il tutto all’interno di un contesto di gruppo il cui ruolo è quello di facilitare la circolarità e la condivisione delle emozioni, così da sviluppare l’autosservazione, oltre ad una maggiore consapevolezza di se stessi.

Durante gli incontri di gruppo pertanto, i partecipanti potranno a turno “mettere in scena” problemi e conflitti interpersonali, presenti o passati, agendo direttamente il proprio ruolo e servendosi dell’aiuto degli altri componenti per rappresentare ulteriori ruoli significativi;
potranno così ”parlare” con le diverse parti di sé e con le diverse persone della propria vita.

Saranno insieme attori e registi della propria storia, in un continuo dialogo tra sé e gli altri finalizzato allo sblocco di situazioni interiori cristallizzate e ripetitive, alla scoperta di opzioni alternative rispettose di sè e dell’altro…insomma ad una crescita interpersonale ed emotiva!

Per dirla con le parole di Moreno…

aboutme-a “Un incontro di
occhi negli occhi, volto nel volto.
E quando tu sarai vicino
io coglierò i tuoi occhi
e li metterò al posto dei miei
e tu coglierai i miei occhi
e li metterai al posto dei tuoi,
allora io ti guarderò coi tuoi occhi
e tu mi guarderai coi miei”.

 

 

Il gruppo, aperto a tutti, sarà composto da un numero minimo di 5 partecipanti (maggiorenni).
Gli incontri si svolgeranno tutti i martedì dalle 20.00 alle 22.00.

Costo: 20 euro ad incontro (ai fini dell’intervento terapeutico è preferibile una continuità temporale).

Coordinatrici: Dott.ssa Livia Aisemberg, Dott.ssa Ilaria Marini

Per informazioni e iscrizione: 06-68804195 cell. 347 1677357 – 338 2145324

e-mail: info@donnaascoltadonna.org

Share Button